Scuola associativa di Azione Cattolica : Alvignanello 8 e 9 luglio

iso-azione-cattolica-formato-webNel week end dell’8 e 9 luglio, presso l’eremo (casa di ospitalità religiosa) Santa Maria degli Angeli in Alvignanello, l’Azione Cattolica diocesana si incontra per un laboratorio estivo riservato agli assistenti, ai responsabili, a quanti intendono conoscere l’Associazione.

Tema scelto per la due giorni “identità, spiritualità, operatività”, guardando alle sollecitazioni venute dall’Azione Cattolica Italiana in occasione dell’ultima assemblea nazionale di aprile e dalle parole di Papa Francesco in quella occasione. L’Associazione che ha appena iniziato i festeggiamenti per i suoi primi 150 anni di storia è chiamata a guardare al passato per non perdere di vista la missione accanto alla Chiesa e ai Vescovi, ma soprattutto puntando al futuro nelle relazioni con il territorio in cui essa fa esperienza.

Una scuola associativa dove raccontare l’ABC dell’Azione Cattolica, le scelte formative, il ruolo dei laici nella vita delle parrocchie, l’identità di ciascun membro, le responsabilità di adulti, giovani, educatori che scelgono questa strada formativa come servizio alla Chiesa e alle parrocchie della Diocesi di Alife-Caiazzo. È il tenersi in movimento che fortifica, cercare motivazioni sempre nuove e linguaggi rinnovati a dare linfa e senso alle scelte dei credenti: un cammino mai facile, ma che aggrega, crea relazioni, guarda al vangelo perchè “qui ed ora” si realizzi.

Il programma prevede l’intervento di Giuseppe Bottalico, responsabile del Settore adulti della Diocesi di Napoli e la presenza – con intervento – dei Presidenti diocesani che hanno guidato l’AC di Alife-Caiazzo negli ultimi 20 anni per un racconto particolare cui gli organizzatori stanno lavorando. Non farà mancare la sua presenza anche il vescovo Mons. Valentino Di Cerbo, presente per la celebrazione dell’eucarestia della domenica mattina.